Spedizione gratuita in 24/48h | Ordini telefonici 800.688.801 | Sconto 10% sul tuo primo ordine!



Crepes integrali con bacche di goji

Pubblicato da La Redazione il

Domenica pomeriggio. In salotto si sentono le note di un disco jazz rigorosamente in vinile. Fuori il cielo è troppo plumbeo per uscire di casa. Molto meglio passare del tempo in cucina e preparare qualcosa di dolce e di buonissimo.  Qualcosa in grado di allietare il pomeriggio di grandi e piccini. Ci sono! È arrivato il momento di preparare le mie crepes integrali con bacche di goji.

crepes integrali alle bacche di goji

A te piacciono le crepes? Io le adoro!  E mi piace prepararle sia come base per piatti salati che per piatti dolci. Oggi, però, è decisamente uno di quei giorni che necessita di un piatto dolce, che con l’arrivo dei primi freddi fa sempre piacere.

La ricetta che sto per preparare è semplice, molto veloce e ricca di sostanze preziose per l’organismo. Devi infatti sapere che le bacche di goji (quelle originali degli altopiani asiatici) sono ricche di antiossidanti e hanno spiccate proprietà energizzanti. Per questo motivo ti consiglio di provare la mia ricetta.

Vedrai che ne rimarrai entusiasta!

Ecco gli ingredienti di cui hai bisogno per preparare le nostre crepes integrali con bacche di goji.

Lista degli ingredienti per preparare le crepes

  • 1 uovo
  • 1 bicchiere circa di latte vegetale (io di solito uso quello di mandorle rigorosamente bio e senza zuccheri aggiunti)
  • burro chiarificato o di cocco bio
  • 130 g di farina integrale
  • bacche di goji essiccate Prima Qualità Salugea (quelle grandi e buone)

Lista degli ingredienti per il ripieno delle nostre crepes

Per il ripieno delle nostre crepes puoi scegliere tra più opzioni. Se vuoi mantenerti sul leggero ti consiglio di farcirle con della frutta caramellata guarnita con della polvere di cannella e le bacche di goji. Il mio abbinamento preferito è questo: banane tagliate a rondelle e caramellate, guarnite con una spolverata di cannella e bacche di goji. Un’altra opzione che mi piace molto è anche quella con mele caramellate, cannella e bacche di goji.

Se invece, preferisci qualcosa di ancora più dolce e di gustoso puoi scegliere di farcirle con della crema di carruba, un’ottima alternativa alla classica crema di nocciole o di cacao, a cui poi aggiungere una manciata di bacche di goji. Puoi acquistare la crema di carruba in tutti i negozi biologici.

Se invece fai parte dei tradizionalisti, l’opzione giusta per te è senza dubbio quella con marmellata bio ai frutti di bosco e bacche di goji.

Una volta scelto il ripieno che ti invoglia di più passiamo alla preparazione.

Preparazione

Per preparare le nostre crepes integrali alle bacche di goji come prima cosa immergi le bacche di goji in del succo di maqui, melograno o acqua tiepida per qualche minuto. Ciò servirà a farle reidratare un po’. Nel frattempo in una casseruola metti una noce di burro chiarificato o di cocco e quando sarà fuso aggiungi la frutta che hai scelto (banane, mele o altra frutta di stagione). Fai cuocere la frutta per circa 3 minuti e poi aggiungi un cucchiaino di zucchero integrale di canna e lasciale caramellare per circa 2 o 3 minuti. Una volta che la frutta si sarà caramellata spolveraci sopra un pizzico di cannella e mettila da parte.

Ora che il nostro ripieno è pronto, passiamo alle crepes.

Per preparare le crepes integrali invece fai così.

In una ciotola bella capiente metti l’uovo e il bicchiere di latte vegetale e con l’aiuto di una frusta mescola tutto per bene. Quando l’uovo e il latte saranno ben mescolati tra loro aggiungi lentamente la farina, facendo attenzione a non formare grumi. Quando avrai ottenuto un impasto dalla consistenza non troppo liquida coprilo con la pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo per circa un’ora.

Nel frattempo scola le bacche di goji e lasciale asciugare.

Passata la nostra oretta, prendi una padella e ungila con il burro chiarificato o di cocco. Dopo questa operazione inizia pure a versare nella padella l’impasto delle crepes aiutandoti con un mestolo. Cerca di fare in modo che l’impasto delle crepes si depositi in modo uniforme lungo tutta la padella e lascialo cuocere per circa 2 o 3 minuti per lato.

Quando le crepes sono cotte deponile su un piatto piano e guarnisci l’interno con la frutta cammellata e le bacche di goji. Una volta che saranno belle ripiene prova a chiuderle come fossero un cono gelato o un fazzoletto.

Se invece hai scelto l’opzione con la crema di carruba o la marmellata, ricordati che all’interno delle crepes ne basta davvero una spolverata, procedi poi aggiungendo le bacche di goji e chiudi ogni crepes piegandola semplicemente a metà.

Se ti sono avanzate delle crepes, non buttarle! Puoi conservarle in frigo un paio di giorni coprendole con la pellicola trasparente e tenerle pronte per la colazione o un goloso spuntino.