Spedizione gratuita in 24/48h | Ordini telefonici 800.688.801 | Sconto 10% sul tuo primo ordine!



Pancakes light con bacche di goji: ricetta facile e veloce

Pubblicato da La Redazione il

Sei alla ricerca di qualcosa di diverso per fare colazione? Le merendine e i biscotti confezionati hanno annoiato il tuo palato? Stai cercando una colazione leggera, gustosa e capace allo stesso tempo di darti la giusta carica di energia per iniziare bene la giornata? Bene, ho la soluzione giusta per te! Insieme vedremo una ricetta facile e veloce per preparare dei pancakes light con le bacche di Goji, un superfood perfetto per iniziare la mattina con gusto ed energia.

Ma prima di iniziare la ricetta lascia che ti presenti le bacche di Goji e tutte le loro fantastiche proprietà (se invece vai di fretta, clicca qui per leggere subito la ricetta del pancakes light con bacche di goji).

Pancakes light con bacche di goji

Bacche di Goji: un superfood ricco di gusto e di tantissime proprietà

Le bacche di Goji sono dei piccoli frutti rossi, molto simili all’uvetta passa, originarie dell’Asia. Le bacche di Goji – dal cinese gou qi zi – vengono spesso indicate come "frutto della felicità" o “frutto della longevità”, questo per le loro proprietà nutritive e antiossidanti1. Pare infatti che queste piccole e gustose bacche dal color rosso vivo siano fra i più potenti antiossidanti al mondo.

In Cina ad esempio vengono utilizzate ormai da millenni per la loro capacità di stimolare l’energia vitale, conosciuta in medicina cinese come Qi, di sostenere il sistema immunitario, di contrastare la fatica e di prevenire l’invecchiamento cutaneo. Niente male per un frutto così piccolo, non trovi?

Per quanto riguarda le loro proprietà nutritive, le bacche di Goji sono ricchissime di:

  • vitamina C
  • vitamina E
  • vitamina A
  • vitamine del gruppo B
  • luteina
  • zeaxantina
  • betacarotene
  • licopene
  • selenio
  • ferro
  • sali minerali tra cui: magnesio, potassio, manganese, rame, fosforo e zinco

Ogni piccola bacca di Goji è un concentrato di vitamine e sali minerali, ecco perché riescono ad avere un effetto tonico ed energizzante molto potente e sono l’alimento perfetto per chiunque sia alla ricerca di un modo naturale per rinforzare il suo sistema immunitario e per prevenire i danni prodotti dallo stress ossidativo, fra cui invecchiamento e infiammazioni.

Se non hai mai sentito parlare di stress ossidativo e vuoi sapere cos’è, lascia che te lo spieghi un attimo. Lo stress ossidativo è l’insieme delle reazioni che avvengono nelle nostre cellule e che portano alla produzione di radicali liberi.

Se il livello di radicali raggiunge livelli alti e il nostro organismo non riesce a eliminarli si possono verificare disturbi anche gravi. Non è un mistero ormai che lo stress ossidativo sia tra le cause di disturbi quali processi infiammatori cronici, obesità e problemi cardiovascolari.

Consumare alimenti ricchi di antiossidanti naturali – come le nostre piccole e preziose bacche di Goji – aiuta l’organismo a liberarsi dai radicali liberi e proteggersi dai loro danni.

Ora che conosci un po’ di più le bacche di Goji vediamo come preparare una colazione sana, energizzante e così buona da leccarsi i baffi!

Pancakes light e bacche di Goji: gli ingredienti per la ricetta

Allora, eccoci arrivati alla pratica, è ora di indossare un bel grembiule da cucina e accendere i fornelli!

Come prima cosa prendi una bella manciata di bacche di Goji e mettile a reidratare per circa 10-15 minuti in una tazza con dell’acqua. Le bacche di Goji possono venir consumate sia essiccate, ossia così come le trovi nella loro confezione, oppure reidratate, proprio come si fa con l’uvetta passa.

Mentre le nostre bacche di Goji stanno nell’acqua, prepariamo gli altri ingredienti:

  • 1 uovo
  • zucchero integrale di canna
  • farina integrale
  • una bustina di lievito per dolci
  • del latte scremato o di mandorle
  • del burro di cocco o in alternativa del burro chiarificato

Per preparare l’impasto e per cucinare i nostri pancakes avrai invece bisogno di:

  • una padella antiaderente
  • una frusta o una forchetta
  • un colino
  • una terrina

Ora che tutti gli ingredienti e gli strumenti sono pronti possiamo togliere le nostre bacche di Goji dall’acqua. Mettile in un piattino sul tavolo insieme agli altri ingredienti.

Pancakes light e bacche di Goji: procedimento

La prima cosa che devi fare per preparare i nostri pancakes light con bacche di Goji è prendere il nostro uovo e romperlo nella terrina, mischia per bene insieme il tuorlo con l’albume e poi unisci all’uovo due cucchiai da minestra rasi di zucchero di canna.

Continua a mischiare per bene finché l’uovo sarà completamente amalgamato con lo zucchero. A questo punto prendi il latte e rovesciane mezzo bicchiere nell’impasto e continua a mescolare. Non preoccuparti se l’impasto è liquido, dobbiamo ancora aggiungere la farina.

A questo punto prendi un bel bicchiere di farina integrale e rovesciala pian pianino nell’impasto aiutandoti con un colino. Continua mi raccomando a girare il tutto con l’aiuto di una frusta da cucina o in alternativa con una forchetta. Se l’impasto è ancora troppo liquido addensalo aggiungendo un po’ di farina, se al contrario è troppo denso aggiungi un pochino di latte.

Quando l’impasto avrà assunto una consistenza omogenea aggiungi un cucchiaino di lievito per dolci e una manciata di bacche di Goji. Mescola tutto per bene e lascia riposare per qualche minuto.

La cottura per avere dei pancakes al Goji perfetti

Mentre l’impasto dei nostri pancakes si riposa, prendi una padella antiaderente e fai sciogliere al suo interno una noce di olio di cocco o di burro chiarificato.

Una volta che la padella è calda prendi l’impasto e mettine tre bei cucchiai. Tre cucchiai corrispondono a un pancake, così ti verrà bello alto e morbido proprio come quelli che faceva Paperino!

Cuoci i pancakes per 4-5 minuti, girandoli a metà cottura.

Quando saranno cotti mettili in un piatto e decorali con le bacche di Goji che ti sono avanzate.

Per rendere la tua colazione ancora più deliziosa e ricca di antiossidanti puoi reidratare le bacche di Goji invece che nell’acqua nel succo di Maqui (questo dolcissimo frutto dell'Amazzonia è il più ricco di antiossidanti presente in natura). Accompagna la tua colazione con una bella tazza di tè verde o tè bianco.

Pancakes light e bacche di Goji: variante vegana senza uovo

Per chi segue un’alimentazione vegana e desidera provare tutta la bontà dei pancakes light con bacche di Goji può semplicemente sostituire l’uovo con un cucchiaino di olio vegetale: oliva, semi di lino, girasole.

Il procedimento per fare i pancakes light con bacche di Goji senza uova è molto semplice e simile a quello che abbiamo visto.

Inizia mischiando per bene la farina integrale con lo zucchero e il lievito. Poi versa Il latte di mandorla piano piano per evitare grumi e per ultimo aggiungi le bacche di Goji. Quando avrai ottenuto un impasto dalla consistenza omogenea unisci un cucchiaino d’olio e mescola ancora un altro po’.

Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati per bene, fai riposare l’impasto per circa 15 minuti e poi… dilettati a cucinare i tuoi pancakes utilizzando una padella antiaderente.

Ora che l’articolo è finito non mi resta che augurarti una buona colazione!

Clicca qui e fai scorta di bacche di Goji essiccate per preparare i tuoi pancakes!

 

1 Ma ZF, Zhang H, Teh SS, et al. Goji Berries as a Potential Natural Antioxidant Medicine: An Insight into Their Molecular Mechanisms of Action. Oxid Med Cell Longev. 2019;2019:2437397. Published 2019 Jan 9. doi:10.1155/2019/2437397